Mediterraneo | Edizione 2015 | Venezia

Il 20 giugno si continua con Venezia dove cinque fotografi, Lorenzo Pesce, Elena Franco, Marta Rovatti, Mario Ferrara e Loulou d’Aki, si contendono il primo Premio Mediterraneo 2015 che sarà loro consegnato dall’artista visuale Tami Notsani durante l’inaugurazione. Sono fotografi italiani che hanno lavorato o lavorano all’estero e fotografi stranieri che hanno lavorato o lavorano sul Mediterraneo, tutti al di sotto dei 45 anni, già premiati dall’organizzazione di “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare” con la possibilità di fare delle personali attraverso un circuito espositivo di 5 hotel. Uno dei premi è offerto dal Consorzio Concave.
Apr 24

Finis Terrae

FINIS TERRAE è l’evento espositivo che conclude il ciclo del laboratorio delle mostre di Spazio Zero11 del Liceo Artistico di Torre Annunziata. Nella mostra a cura di Franco Cipriano, con la collaborazione di Raffaella Barbato, Luisa D’Auria, Carlo Mosca e Ciro Vitale e il coordinamento di Felicio Izzo, quattro fotografi: Aniello Barone, Giovanni Izzo, Mario Ferrara e Martial Verdier, espongono le immagini dei confini degli spazi e dell’anima, là dove è la soglia tra “abitare la terra” e il suo abbandono. Abitare uno spazio significa esserne ‘costruttore’, ‘farne luogo’, condividerne la memoria e la materialità, ‘pensarne’ le trasformazioni. Le immagini di Finis Terrae rivelano invece frammenti del mondo che ‘si svuota’, nel decadere della storia a ‘rovina’ del presente. “I quattro autori, ognuno con intensa singolarità di visione – scrive Franco Cipriano nel Quaderno edito per la mostra, con testi anche di Carla Rossetti e Felicio Izzo – ‘espongono’ un mondo sospeso, manifestandone l’immagine vuota di tempo, “ritagliata” oltre lo spazio relazionale, quando l’essere appare solo nell’addio. Fotografi “dell’altra storia” delle cose – gli autori di Finis Terrae – destinano le loro visioni a segnali di confine tra le forme di vita e la loro de-composizione”. FINIS instagram profile viewer […]